Ricciardo escluso dal Gran Premio di Melbourne

Share via email

È durata poche ora la felicità per Daniel Ricciardo. Dopo aver conquistato il primo podio in carriera il neo-promosso di casa Red Bull è stato infatti squalificato dalla classifica del Gran Premio di Australia per aver infranto la regola sul limite dei consumi.

Bisogna ricordare che quest’anno, tra le numerose novità, sono stati inseriti due limiti relativi i consumi massimi di carburante:

1) Per ogni gran premio ogni pilota ha a disposizione un massimo di 100Kg di carburante;

2) Il limite di 100Kg/h di consumo istantaneo quando i motori superano il regime di 10.500 giri/min;

come riportato dall’articolo 5.1.4 del del regolamento tecnico e all’art’3.2 del Regolamento Sportivo.

La Red Bull Racing ha presentato immediato appello, ma per ora il secondo posto viene preso dal debuttante di casa McLaren Kevin Magnussen. Sale sul podio così anche il compagno, Jenson Button.