Articoli

F. Abarth – Lorenzo Camplese conquista il Mugello

In un Mugello colorato dalle 23 Tatuus della Formula ACI CSAI Abarth Lorenzo Camplese si è messo in luce non soltanto per il suo talento, ma anche per la freddezza e la maturità con cui ha saputo gestire situazioni complicate come le fasi della ripartenza dopo la safety car.

Il talento abruzzese si è installato nelle posizioni di vertice fin dal venerdì mostrandosi subito a suo agio tra i sali-scendi della pista toscana, confermando l’ottima prestazione segnata nei test collettivi. Il duro lavoro è stato ripagato con la grande prestazione di domenica in cui ha firmato la sua seconda vittoria stagione, la prima con i colori del team Eurointernational.

Nelle fasi finali di gara-2, con il rientro della safety car, Camplese mantiene il sangue freddo senza farsi prendere dalla concitazione del momento, passando sotto la bandiera a scacchia al terzo posto. La svolta arriva a fine gara quando i commissari puniscono la manovre poco corrette dei suoi avversari “E’ stato un week end molto bello e sono contento di aver conquistato la mia seconda vittoria su un tracciato impegnativo come il Mugello. Siamo sempre stati veloci e questo risultato il giusto compenso del duro lavoro. Mercoledì sarò a Monza per i test collettivi in preparazione della prossima gara dove cercherò di salire nuovamente sul gradino più alto,” analizza Lorenzo Camplese.

Parole di elogio arrivano anche dal suo manager Giovanni Minardi “Buonissimo week end, competitivo dai primi giri di prove libere e fino ad arrivare alla vittoria di gara 2 sul tracciato più difficile del Campionato. Finalmente è riuscito a portare a casa i frutti di un duro lavoro svolto sia dentro la vettura che fuori. Credo che potrà essere uno dei protagonisti di questo finale infuocato di Campionato”

F. Abarth – Super Vicky al Mugello

Bella ma soprattutto veloce. Stiamo parlando di Vicky Piria, la driver perugina del team Prema, che sul tracciato del Mugello in occasione del test collettivo organizzato dal campionato, in preparazione dall’appuntamento del 2 ottobre, ha staccato una prestazione da applausi.

Lasciata alle spalle la pausa estiva la lady della Minardi Management si è presentata sul tracciato toscano determinata a scrivere un finale di stagione da protagonista. Detto fatto. Vicky si è messa immediatamente al lavoro sfruttando ogni minuto del turno di test curando nel dettaglio ogni singola parte della vettura, staccando nel terzo turno un meraviglioso 1’45’’815 che le è valsa la quarta posizione a poco più di 8 dec dal leader del campionato.

Finalmente siamo arrivati nelle posizioni che ci aspettavamo, dopo una crescita costante. Il lavoro di tutto il team sia servito a creare le motivazioni giuste per far esprimere a Vicky tutto il suo potenziale. Questo deve essere il nostro punto di partenza su cui cominciare a lavorare. Per il week end di gara sono molto fiducioso,” commenta il manager Giovanni Minardi

Si sta chiudendo quindi un’estate ricca di soddisfazioni per la talentuosa lady della Formula ACI CSAI Abarth, iniziata con la prestazione della giovane pilota nel tempio dell’automobilismo: Spa Francorchamps in Belgio il 7 agosto. Una prova superba in un circuito difficile e velocissimo che mette in risalto le qualità dei veri talenti.

Le soddisfazioni personali sono arrivati lontano dagli autodromi grazie al privilegio di far parte, come testimonial, della Campagna Carpisa per la presentazione della nuova collezione 2011-2012 in occasione del decimo anniversario dell’azienda. tale campagna Carpisa ha voluto sostenere “Medici senza frontiere” e Vicky ed altri giovani talenti hanno rinunziato ben volentieri al loro compenso per sostenere l’associazione.

Sono felicissima di tutto quello che mi è successo in questi giorni e ciò rappresenta per me un grosso stimolo per andare avanti. Siamo quasi alla fine di questa stagione e sto guardando già al mio prossimo futuro. Ho ricevuto diverse offerte che valuterò con molta attenzione, per prenderò a breve la decisione più giusta e iniziare la preparazione. Voglio ringraziare i miei sponsor Carpisa, Yamamay, Oakley ed Eise per avermi supportato in questo anno. Tra una settimana però c’è il Mugello, dove cercherò di conquistare un grande risultato” racconta Vicky

vicky_pria.jpg'

F1 – Giovanni Minardi “La proposta di Todt, una crescita impagabile per i ragazzi”

giovanni_minardi.jpg'Le reazioni del mondo dei motori alla proposta del presidente della Federazione Internazione dell’automobile di restituire le prove libere ai collaudatori non si è certamente fatta attendere, soprattutto quando si parla di una famiglia che ha scritto una parte importante della storia del motor sport puntando sui giovani piloti come la Minardi.
Continua a leggere