F.Azzurra – Pole Position e podio per il team Minardi by Corbetta Competizioni a Vallelunga

Share via email

Corbetta'Il secondo appuntamento in calendario della Formula Azzurra porta i colori giallo blu del team Minardi by Corbetta Competizioni e del suo giovanissimo portacolori, il senese Mirko Torsellini che saluta il circuito romano di Vallelunga con la doppia pole position e il secondo posto nel primo appuntamento in programma.

Nelle prove ufficiali di sabato mattina il giovane toscano conquista la pole position sia in gara-1 che in gara-2 fermando il cronometro sul miglior tempo di 1’39.510.

Al via della prima corsa Torsellini cede alcune posizioni uscendo dalla prima curva in quinta posizione: senza perdersi d’amino inizia una grande rimonta priva di errori riuscendo a passare sotto la bandiera a scacchi al secondo posto, conquistando così il primo podio stagionale

Al via del secondo appuntamento Mirko si rende protagonista di una partenza perfetta difendendo con grande caparbietà la posizione. Fin dalle prime tornate la lotta per il vertice si fa incandescente e, proprio il portacolori del team Minardi by Corbetta Competizioni, rimane vittima di un incidente che lo fa scivolare in fondo alla classifica. Ancora una volta il quindicenne si rende protagonista di una grande rimonta, andando a tagliare il traguardo al dodicesimo posto.

Corbetta'

Sono estremamente soddisfatto: Torsellini ha dimostrato di avere il potenziale per poter fare bene e credo che altri buoni risultati non tarderanno ad arrivare. “commenta Angelo Corbetta “Aver perso qualche posizione al via ci può stare: la prima pole ha sempre un sapore particolare e l’emozione in questi casi non aiuta. La reazione successiva è stata però quella giusta e ha portato ad una bella gara senza sbavature. L’incidente in gara-2 ha inevitabilmente condizionato la nostra gara che era iniziata positivamente con una bella partenza. Mirko ha dimostrato comunque una grande determinazione: è un pilota che non si arrende mai, una dote preziosa nell’automobilismo. Complessivamente il bilancio del weekend è per noi positivo, abbiamo potenzialità che gradualmente sfrutteremo sempre di più e i risultati arriveranno di conseguenza”.

Alla vigilia del fine settimana ero molto fiducioso: non ero ovviamente sicuro di riuscire a fare la pole ma credevo in un buon risultato.” Commenta Mirko Torsellini “Direi che è andata bene, anche se con un po’ di rammarico per le posizioni perse in partenza; lo start in gara-2 è stato molto buono, ma purtroppo l’incidente successivo ha rovinato la nostra gara. E’ stato veramente un peccato. Al Mugello avrò modo di rifarmi”.

Prossimo appuntamento con il team Minardi by Corbetta Competizioni e il Campionato italiano di Formula Azzurra è per il 21 giugno sull’autodromo toscano del Mugello. Nel week end del 6-7 giugno la scuderia giallo blu di Angelo Corbetta sarà invece impegnata a Magione per la seconda tappa del Campionato Italiano di F.3 con i suoi due alfineri Salvatore Cicatelli e Riccardo Cinti

NEWS CORRELATE

Corbetta' Positivo inizio di stagione per il team Minardi by Corbetta ad Adria