Kart – Nuovo successo per il Minardi by Blu Racing Team a Gordona

Share via email

Minardi_bluNuovo appuntamento e nuovo sigillo del Minardi by Blu Racing Team: sulla pista di Gordona il team giallo blu diretto da Stefano Brena si è presentato ai nastri di partenza per la quinta tappa del Campionato Area Nord – Trofeo Easykart – conquistando il secondo successo stagione nella classe 125 cc con il suo portabandiera Alessandra Ruggeri

Con grande autorevolezze Ruggeri mette la sua firma su pole position e gara portando così il suo bottino a 131 punti, a sole tre lunghezze dal vertice, con ancora quattro appuntamenti in calendario.

Grazie ad una fulminea partenza Ruggeri si mantiene il comando della gara per tutte le 25 tornate senza commettere sbavature, passando sotto la bandiera a scacchi con una relativa tranquillità.

Minardi_blu“E stata una bella gara. Sono riuscito ad effettuare una partenza perfetta che mi ha permesso di guadagnare un buon margine sui miei avversari” commenta Alessandro Ruggeri “Non dico che sia stata una vittoria facile, ma dovendo solo controllare il possibile ritorno di Sabino De Castro, ma non ho faticato troppo; ora guardo con molta fiducia alla prossima gara di Ala di Trento per mettere un altro tassello al mosaico del titolo Italiano area Nord.

Nella categoria 100 cc continua l’ottimo stato di forma di Alessandro Tagliacollo che, grazie ad una bella ed avvincente prestazione, conquista la top ten classificandosi al nono posto assoluto.

Ancora un fine settimana da dimenticare invece per la brava Alessandra Brena che deve fare i conti con un telaio non perfetto in seguito ad un tamponamento subito all’inizio della terza sessione di prove libere. Da quel momento il suo week end è praticamente finito, dovendo lottare in pista con un kart non in condizioni ottimali. Oltre agli avversari in pista, Alessandra deve lottare anche contro con una centralina non al 100%, oltre al danno al telaio. Nonostante la solita grinta che contraddistingue ogni sua uscita, Alessandra si deve accontentare di un 18mo posto.

“Dal lunedì al venerdì probabilmente non mi accorgo di combinarne di così grosse da dover pagare dazio tutti i fine settimana” commenta Alessandra Brena “E’ meglio scherzarci sopra (ma non troppo) e cercare di capire velocemente cos’ è successo al telaio e alla centralina in modo da essere pronti al 100% per la gara di Ala. Anche se c’è più di un mese di tempo ho spronato il mio team ad andare in pista già questo fine settimana. Avevo iniziato bene le prime due sessioni di prove libere girando ad un decimo dalla migliore prestazione”

Minardi_blu

Gara opaca per Guido Sciaguato che nella classe 60cc Guido, dopo esser riuscito ad ottenere il ripescaggio per la finalissima ottenendo un ottimo 4 posto nella finale B, passava sotto la bandiera a scacchi retrovie.

La 50 Training, che coinvolge in pista i bambini dai 6 fino agli 8 anni, ha visto 20 partenti con un programma che prevedeva warm up, un ulteriore turno di prove libere e due manche con griglia di partenza a sorteggio da 10 minuti. Tra tutti si è distinto, come da copione, il giovanissimo portacolori Minardi Riccardo Massa che a suon di sorpassi si piazzava al primo posto in gara-1 e in gara due al 5 posto.

“Sono molto contento dell’ennesima vittoria di Alessandro, ottenuta con grande autorevolezza” commenta il team principal Stefano Brena “Nella 100 cc Tagliacollo ha dimostrato che anche su piste assolutamente nuove per lui ha un piede veramente pesante. Sono sicuro che il podio anche per lui non tarderà ad arrivare. La nota che mi addolora è il momento veramente nero che sta attraversando Alessandra. Questo è un vero peccato perchè prima dell’incidente nelle libere stava girando con i tempi dei primi.”

Minardi_blu

NEWS CORRELATE

Minardi_bluNuovo podio per il Minardi by Blu Racing Team a Nizza Monferrato