F1 | Gp Abu Dhabi – Le pagelle

Share via email

Nico Rosberg – 10 è riuscito a battere la tensione creata dal gioco di Hamilton mantenendo i nervi saldi. E’ la prima volta che quattro macchine tagliano il traguardo racchiuse appena in poco meno di 2”. Un finale al cardiopalma. Bastava una minima sbavatura per finire fuori da l podio e perdere il mondiale

Sebastian Vettel – 9 dopo una qualifica non esaltante, chiusa alle spalle del compagno di box, si è reso autore di una gara esemplare, conclusa con un podio meritato senza commettere il minimo errore. Buona la strategia Ferrari e ottimo il sorpasso su Verstappen

Daniel Ricciardo – 8,5 ho l’impressione che, ancora una volta, sia stata vittima di una strategia in favore di Verstappen.

Max Verstappen – 8 peccato per l’errore al via, ma ancora una volta ci ha fatto divertire con una bella rimonta, chiudendo ai piedi del podio.

Kimi Raikkonen – 7 dopo una positiva qualifica, in gara non è stato così aggressivo come in altre corse. Molto bravo alla partenza col sorpasso ai danni di Ricciardo

Felipe Massa e Jenson Button – 7 il pilota della Williams ha conquistato la Q3 a discapito del compagno dimostrando che, spesso, l’età non conta. Button avrebbe meritato di chiudere la carriere in F1 tagliando il traguardo. Prima del ritiro stava conducendo una corsa all’attacco.

Fernando Alonso – 7 chiude una stagione difficile conquistando un punto importante, dopo aver conquistato la Q3 ai danni di Bottas

Sergio Perez e Nico Hulkenberg – 7 i due piloti della Force India hanno chiuso la stagione nella zona punti confermando il team al quarto posto tra i costruttori, davanti alla Williams. Sono stati la sorpresa 2017

Lewis Hamilton – 6 solo perché ha vinto il decimo gran premio della stagione guadagnando un posto importante nel panorama della Formula 1, ma certamente non apprezzo le parole forti usate nel pre e post-gara. E’ una mancanza di rispetto verso il datore di datore di lavoro