F1 – Manor in orbita Mercedes nel 2016 con Wehrlein

Share via email

E’ arrivata l’ufficializzazione proprio un’ora fa*. A partire dal 2016 la Manor abbandonerà i motori Ferrari per passare al 6 cilindri di Brixworth diventando di fatto un junior team della “Stella a tre punte”.

Stando così le cose sarebbe una bella boccata d’ossigeno per la squadra di Banbury, attualmente impegnata nel Mondiale con la vettura del 2014, modificata solamente in alcune componenti per adeguarsi ai regolamenti in corso.

Questa nuova collaborazione potrebbe aprire le porta ai giovani piloti già in orbita Mercedes come il tedesco Pascal Wehrlein, attuale leader in DTM davanti al nostro connazionale Mortara (Audi Sport).

Il secondo sedile potrebbe diventare una questione tra i due attuali piloti ufficiali Will Stevens e Alexander Rossi, con l’inserimento dell’indonesiano Rio Haryanto, supportato dalla compagnia petrolifera Pertamina. Dovrebbe restare quindi chiusa la porta del Circus per il neo campione della F3 Euro Series Felix Rosenqvist. Lo svedese, classe 1991, sostenuto dalla Mercedes potrebbe sbarcare nel GT, sponda DTM.

Nei giorni scorsi il team di Gene Haas ha presentato il suo primo pilota. Si tratta di Romain Grosjean che a fine stagione saluterà la Lotus dopo quattro anni. Si libera quindi il sedile a fianco di Pastor Maldonado, già riconfermato.  Questa mattina invece la McLaren-Honda ha confermato anche per la stagione 2016 Jenson Button. Il team di Woking ha fatto valere l’opzione sull’inglese che porterà a sette le stagione con McLaren.

* articolo aggiornato in seguito all’annuncio di Mercedes